ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Locatelli: “Dal 4 maggio no spostamenti tra regioni”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
polizia

“C’è un orientamento per gli spostamenti intra-regionali, non interregionali”. Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità (Css), Franco Locatelli, durante la conferenza stampa della Protezione Civile anticipa una delle misure al vaglio per la Fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Riguardo il probabile divieto di spostamento tra regioni, Locatelli precisa che “magari qualche piccola eccezione per persone ai confini di una regione che lavorano in quella limitrofa potrà essere considerata, preventivamente messa in conto se non addirittura autorizzata”. Locatelli si è detto “d’accordo con il presidente del Consiglio, la data del 4 maggio non è ‘liberi tutti’ e va considerata una gradualità”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Alla Coppa Italia delle Regioni 2019 di Tiro con l’Arco

Inizia il conto alla rovescia per l’edizione 2019 dell’evento al

Due figure sul palco, in uno spazio scenico essenziale; una

“Gli operatori balneari devono essere messi nelle condizioni di lavorare

Le imprese devono poter scegliere di rivolgersi al mercato e

Il segretario per gli Affari europei nel governo di Parigi,

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.