Locatelli (Iss): “Riprendere la didattica in presenza sarà fondamentale”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
locatelli

“Se vogliamo focalizzarci su quella che è la realtà del nostro Paese, dobbiamo dire che la campagna vaccinale è partita in maniera assolutamente convincente.” Lo ha detto intervenendo a “Che tempo che fa” Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità.
“Siamo il Primo Paese europeo per numero di vaccinazioni somministrate e siamo il sesto Paese al mondo.”

“E’ chiaro che la circolazione virale è ancora molto sostenuta e va mantenuta la massima attenzione e allerta. Però non siamo assolutamente in una situazione in cui siamo fuori controllo nella mitigazione, contenimento, della diffusione virale.
E’ anche previsto il coinvolgimento dei medici di medicina generale che potranno indubitabilmente fornire un supporto importante in questa prospettiva.”

Sulla campagna vaccinale Locatelli aggiunge: “Per chi opera in sanità, rappresenta una sorta di prerequisito. Gli insegnanti,come il personale non docente, deve avere una sorta di priorità una volta che sono stati completati gli step sugli ultra 80enni e categorie fragili.”
“Riprendere la didattica frontale è assolutamente fondamentale per la strutturazione della personalità e psicologica e di abitudine alla convivenza in gruppo degli adolescenti.”

“Le attività del comitato tecnico e scientifico non sono dipendenti o influenzati da quello che è il quadro politico.” Ha poi concluso Locatelli

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La conferenza finale del progetto Interreg Europe P2L2 sull’impiego di

Posti auto disponibili anche nel cortile delle scuole “Maschili” BRA

Solidarietà fa rima con innovazione e ambiente. Il Trentino è

E’ pollo arrosto day con un aumento record dei consumi

La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore al Territorio

Alcuni consiglieri ricordano la situazione economica particolarmente difficile per tutta

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.