Lui, lo conosciamo bene, è Tom Cruise

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
97146519_2556609747989681_3785804820049297408_n

Qualche mese fa, Tom Cruise era a Venezia, dove stava girando delle scene per un film che lo vede protagonista, “Mission Impossibile 7”. Poi, a febbraio, è arrivata la pandemia, il caos. E le riprese si sono dovute fermare. Tutto bloccato.

Oggi, per riprendere in tempo le riprese, la produzione gli ha allora proposto di filmare altrove quelle scene, perché in Italia sarebbe stato troppo pericoloso. E qui arriva allora il motivo per il quale oggi dobbiamo dire grazie a Tom Cruise per l’esempio che ha dato tutti: ha detto no. Si è rifiutato, categoricamente, di accettare qualunque altra location differente da Venezia, Italia. Perché dicono dal suo staff: “Tom si rifiuta di filmare altrove perché vuole riportare i suoi milioni di dollari in una delle aree più colpite dal Covid per aiutarla a riprendersi”.

Un gesto davvero bello. Oltre la retorica, oltre tutto, davvero bello. Perché d’esempio per tutti, grandi produzioni o meno. Di ogni settore. Un esempio che se seguissero aiuterebbe – e non poco – il nostro Paese a rialzarsi. Tante famiglie a garantirsi un futuro.

Allora un grazie di cuore a Tom Cruise. Una decisione davvero bella la sua.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“La pesca è un’eccellenza del nostro Paese, soprattutto quella in

I Comuni rappresentano il primo presidio dello Stato sul territorio,

L’Ispra segnala che nel biennio 2017-2018 si sono verificati nella

Come da tradizione, anche quest’anno la prestigiosa mostra d’arte internazionale

Roma  – Oggi alla Camera dei deputati è stato presentato

Sono aree verdi all’interno dei plessi scolastici che possono essere

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.