ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

M5S, Di Battista pronto a tornare in campo ma prima serve un’agenda politica

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
DIBAttista

“Per me viene prima un progetto politico. Penso di aver dimostrato in ogni modo che non mi interessano ruoli, poltrone e non sono particolarmente affascinato dal potere, non campo di politica”. E’ quanto ha detto l’esponente M5S, Alessandro Di Battista. “Io rientrerò in campo in prima linea – aggiunge – quando avrà un’agenda politica del Movimento che condivido, costruita con tutti i nostri iscritti. Se si vuole pensare prima ai ruoli e dopo all’agenda politica, rispetto a un mondo post Covid che sarà tutto diverso, hanno capito poco”.

“La mia ricetta per il Paese – ha detto ancora Di Battista – è sostegno alla classe media, politiche ambientali, che e’ anche lotta per una maggiore occupazione, e rafforzamento dello Stato sociale”. Parlando dei decreti sicurezza, Di Battista ha aggiunto: “Non li ho scritti io e non ero in Parlamento e quindi non li ho votati ma vedo che ci sono partiti di destra che speculano dal punto di vista elettorale e qualche partito di sinistra che evidentemente utilizza il tema immigrazione come bacino elettorale e anche come bacino di risorse da far arrivare alle cooperative vicine ai partiti di sinistra. Forse alcuni vogliono modificare i decreti sicurezza più per questo, per dare più denari alle cooperative piuttosto che per garantire più diritti ai popoli. Per me alla sinistra e al Pd dei migranti interessa molto poco”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

marley

Robert Nesta Marley, universalmente conosciuto come Bob, muore di cancro

Donald Trump va ancora all’attacco di Oms e Cina. “Perché

delrio

“La possibilità che quest’anno i nuovi nati scendano sotto la

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Toscano ha stabilito la

Apprendiamo in queste ore che molti cittadini e cittadine, negozianti

Scanzano Jonico – “Alti costi di produzione, difficoltà da parte

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.