Mater Olbia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
66284925_439150796926623_5634122375017529344_n

l MoVimento 5 Stelle ha scritto un programma chiaro che riconosce alla struttura di Olbia una funzione imprescindibile in merito al riequilibrio dei posti letto per acuti della zona e al ruolo di sprone che può derivarne in capo all’innalzamento della qualità delle cure, necessario a tutto il SSR.
Nonostante tutto, se un emendamento presentato da un gruppo diverso dal nostro, chiede che eventuali quote di finanziamento non spese rientrino nella disponibilità del fondo pubblico generale anziché rimanere a disposizione della sanità privata convenzionata, non si può dire “aspettiamo di leggere le carte, questa è una partita tutta interna a PD e destra” ma bisogna avere il coraggio di dire che si tratta di una buona proposta da votare convintamente.
Spero che quando il provvedimento giungerà in aula, qualora questo emendamento fosse ancora presentato, i miei sei portavoce in regione lo votino senza esitazione. Diversamente sarà il caso che lo presentino autonomamente

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il segretario nazionale del PD Nicola Zingaretti è intervenuto alla

Tra i tanti libri che ci presentano da commentare ve

STIPENDI INTATTI E MANTENIMENTO DELL’ARTICOLO 18 PER TUTTI I 171

Nico Stumpo, deputato di Articolo 1, ex Pd, è soddisfatto

RICCIONE – E’ partita col botto nell’arena di Piazzale Ceccarini

in occasione sesta edizione della commemorazione storica della Battaglia delle

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.