SOTTO PROCESSO PER TERAPIA DEL DOLORE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
153648949_3690956217651055_7094569316605967828_o

#Cannabis: solidarietà di Rifondazione a Walter De Benedetto. Basta con le persecuzioni!
Siamo solidali con Walter De Benedetto
e tutti i cittadini perseguitati per autocoltivazione di cannabis.
In Toscana fu approvata, grazie all’iniziativa dell’allora consigliera di Rifondazione Monica Sgherri e del nostro compagno purtroppo scomparso Osvaldo Giovannini, una legge regionale molto avanzata sulla cannabis terapeutica.
È evidente però che il quadro normativo nazionale continua a essere oscurantista e limita l’accesso a farmaci e preparati galenici a base di cannabis.
È poi grave che governo e parlamento non si decidano alla legalizzazione della cannabis anche a scopo ricreativo. Questo proibizionismo rispetto alla cannabis è solo un regalo alle narcomafie che distribuiscono nelle strade tra l’altro schifezze non controllate a danno della salute dei consumatori.
In Italia si perseguitano i malati e si garantiscono affari ai delinquenti.
Basta con questo oscurantismo reazionario!
Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista
– Sinistra Europea
#iostoconwalter
#megliolegale #Legalizzatela

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Tra i 2 e i 3 miliardi per un nuovo

Martella ha anticipato alcune misure del prossimo decreto, ribadendo la

Confartigianato continua a investire sulla formazione degli associati con una

Si è svolta questo pomeriggio al Ministero dell’Economia di via

Casa di Cura “San Michele” Maddaloni (CE) Struttura Ospedaliera Accreditata

Presentato il IV aggiornamento del Rapporto ‘Mafie nel Lazio’, il

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.