ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Meloni: Governo sia più serio, non è vero che ha chiuso tutto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
meloni

Roma  – “Il premier Conte è comparso in TV ad annunciare un provvedimento sensazionale con la ‘chiusura di tutte le attività’ tranne quelle essenziali e di produzione industriale: per questo ho fatto i complimenti al Governo. Peccato che leggendo il decreto la verità è molto diversa: resta (quasi) tutto aperto”. Lo ha scritto su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

“Chiudono bar e ristoranti (e nemmeno tutti), parrucchieri, estetisti, negozi di abbigliamento, gioiellieri e poco più. Restano aperti – ha proseguito – non solo farmacie, supermercati e negozi di alimentari (fornai, pescherie, macellai, pizza al taglio etc) – che è giustissimo – ma anche minimarket di ogni genere, profumerie, tabaccai, negozi per animali, tintorie, foto e ottica, negozi di computer, edicole, benzinai, ferramenta, e tutti gli artigiani (meccanici, falegnami, elettricisti, idraulici etc.). Sono aperti uffici e fabbriche”.

Secondo la leader di FdI, quindi, “di fatto si tratta solo di una modesta estensione del decreto approvato due giorni fa, forse non c’era bisogno di andare in televisione ad annunciare novità epocali: in questo modo si rischia di creare solo ulteriore caos e sconcerto tra gli italiani. Sono ore difficili, ribadiamo la nostra volontà di collaborare ma chiediamo al Governo più serietà e meno smania mediatica”, ha concluso Meloni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

I malati e disabili gravi non chiedono di morire. Ogni

Nasce la “birra lombarda”. L’11 febbraio è iniziato in VIII

Tre nuovi bandi del Programma di Sviluppo Rurale del Lazio:

Sono 5 i libri pubblicati da Beppe Ghisolfi, Presidente dell’Accademia

Caffè a 1,30 euro, 25 per un taglio di capelli:

La Lombardia guida la classifica delle migliori pasticcerie italiane secondo

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.