Meluzzi: «Pd e M5S ci faranno invadere dagli immigrati. Io in piazza con Meloni»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Meluzzi-poltrona-620x400

Un governo «asservito agli interessi internazionali», che rappresenta un «grande furto di democrazia e sovranità» e che «farà male all’Italia». Per Alessandro Meluzzi non ci sono dubbi sulla reale natura dell’accozzaglia giallorossa che, Rousseau permettendo, si appresta a occupare Palazzo Chigi. E ugualmente non ci sono dubbi sulle conseguenze di questo colpo di mano: il governo M5s-Pd «porterà la patrimoniale, un’ondata migratoria incontrollabile e sicuramente una minaccia terribile per il ceto medio», ha avvertito Meluzzi in un video rilanciato sui social.
«Tutti in piazza con Giorgia Meloni»

Dunque, per Meluzzi, c’è una sola risposta possibile a «questa situazione che non sta in piedi»: «Indossare una coccarda verde e andare in piazza con Giorgia Meloni». Appuntamento «a piazza Montecitorio il giorno della fiducia!», come ha scritto la stessa Meloni rilanciando il video di Meluzzi sulla sua pagina facebook.

“Questo governo è un furto di sovranità che porterà la patrimoniale e un’ondata migratoria incontrollabile. L’unica soluzione è andare in piazza con Fratelli d’Italia!” ascoltate e fate girare l’appello del professor Meluzzi. Ci vediamo a piazza Montecitorio il giorno della fiducia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Queste settimane di Pride hanno confermato la saldatura del movimento

Quello della distribuzione dei carburanti, con circa 45 miliardi di

Da qui la richiesta a Bardi di valutare l’ipotesi di

“Sulla vicenda del Csm va fatta al più presto chiarezza

Nell’ultimo periodo sono in aumento le denunce da parte di

La Cassazione ha dato il via libera al referendum confermativo

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.