ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Meteo, in arrivo super ondata di caldo africano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
anziane-caldo

In queste ore una forte perturbazione temporalesca sta attraversando il Nord da Ovest verso Est e poi scenderà anche verso il Centro. Nel corso del weekend la pressione tornerà ad aumentare in attesa dell’arrivo dell’anticiclone africano che dalla prossima settimana surriscalderà l’Italia.

Il team del sito iLMeteo.it avverte che fino a stasera le regioni settentrionali, parte della Toscana, l’Umbria e le Marche saranno interessati dal passaggio di una perturbazione fortemente temporalesca che ha già provocato nubifragi a Milano. Da sabato il tempo sarà in netto miglioramento con sole prevalente su gran parte delle regioni e soltanto qualche nota instabile sugli Appennini meridionali nel pomeriggio. La pressione aumenterà ulteriormente nella giornata di domenica con bel tempo quasi ovunque. Da segnalare soltanto qualche temporale pomeridiano sui confini alpini. Come anticipato, da lunedì 27 arriverà di gran carriera l’anticiclone africano.

Il team de iLMeteo.it avvisa che con l’arrivo dell’anticiclone sub-tropicale il clima andrà via via surriscaldandosi. Se il sole sarà prevalente su gran parte delle regioni, saranno le temperature ad essere le protagoniste. Da martedì 28 i valori massimi potranno toccare 38°C a Firenze, 36°C a Roma, Ferrara, Bologna. Nei giorni successivi 39-40°C potranno essere raggiunti in Toscana, Emilia, Veneto, Puglia, Sardegna e Sicilia. Attenzione perché oltre al caldo arriverà anche l’afa con tutti i disagi relativi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

CATTOLICA – La Protezione Civile incontra gli studenti cattolichini. Si

Chi va a in classe e chi no. Chi ha

«Dopo la patrimoniale e la tassa sulle merendine ora arriva

Abbandonare sin da ora gli investimenti in combustibili fossili, tra

Il primo giro di consultazioni al Quirinale è terminato e

Udine – “Occorre dare ristoro alle imprese perché possano superare

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.