Migranti, Gregorio Fontana (FI): “Forza Italia trova risorse per rimpatri e avviare fase due”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Immigra

“Il Decreto sicurezza bis può essere una occasione, da non sprecare, per avviare una decisiva seconda fase nel contrasto all’immigrazione clandestina. Le migliaia e migliaia di immigrati, che illegalmente circolano nel territorio del nostro Paese, rappresentano un’emergenza non più sopportabile per la sicurezza degli italiani. Allora, dopo la prima fase, ormai avviata, con innegabili risultati, del blocco degli sbarchi, grazie ad un primo decreto sicurezza, condiviso e votato anche da Forza Italia, adesso è fondamentale passare alla seconda fase: quella dei rimpatri.

Forza Italia, con l’emendamento di cui sono primo firmatario, ha indicato nei risparmi della Camera dei Deputati le risorse necessarie per l’apposito fondo per i rimpatri, utilizzando così questi fondi al meglio e nell’interesse dei cittadini.

Solo così si potrà realizzare un vasto piano di rimpatri con un incremento del 5000% rispetto al modesto stanziamento di due milioni previsto nel testo iniziale del decreto.

E’ auspicabile che si possa trovare la più ampia condivisione tra tutte le forze politiche, ed in particolare tra quelle del centro-destra, su questo emendamento che permette, concretamente e in modo credibile, di far partire la fase due della politica di contrasto all’immigrazione clandestina”.

Lo afferma Gregorio Fontana, deputato di Forza Italia e Questore della Camera dei Deputati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Ogni volta che si parla di riforme viene quasi voglia

“Favorire la reciprocità negli investimenti e nel commercio è il

Roma  – Oggi alla Camera dei deputati è stato presentato

“Accogliamo con favore le parole e quindi l’impegno del Ministro

8 giorni 7 notti Partenze dal 06 febbraio 2019 al

BARI – Agricoltori in piazza all’indomani dell’approvazione della Manovra per

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.