ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Migranti, Gribaudo: sono lavoratori, speculazione stupida su Saluzzo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
girbaudo

“A Saluzzo arrivano 12.000 braccianti ogni estate da anni, per raccogliere la frutta della valle. La Lega non sa di cosa parla, quei migranti lavorano nelle aziende del territorio e aspettano che la regione trovi una soluzione dignitosa per il pernottamento che eviti il rischio epidemiologico, come chiede il decreto Rilancio. La prefettura si è già attivata, dormono solo i leghisti e il centrodestra che governa la regione. Le aziende agricole chiedono il decreto flussi e i leghisti chiedono sgomberi, o non ci capiscono niente o sono in mala fede. È una speculazione stupida.” Lo dichiara la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo. “Saluzzo è stata un esempio a livello nazionale in questi anni per l’accoglienza degli stagionali, in collaborazione con la Caritas, i sindacati e altre associazioni del territorio. Quest’anno il rischio Covid non permette loro di mettere in campo le stesse attività. La legge mette questa responsabilità in capo a regione e prefettura, che da parte sua ha sottoscritto un protocollo di intesa. A disposizione ci sono fondi del Ministero, delle fondazioni bancarie, delle associazioni… Ma serve un coordinamento per questa vicenda complessa che evidentemente è sovracomunale. La giunta Cirio si svegli e coordini le attività, usando gli strumenti della legge contro il caporalato e il decreto rilancio che mette a disposizione protezione civile e Croce Rossa.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Intervista al Dottor Gianfranco Luisi, Ceo e Fondatore dell’impresa sociale

Giovedì 9 aprile 2020 alle ore 20.30 Palazzo Pesce celebra

messi

Trionfo per l’Argentina in Copa America, grande delusione per il

Il Decreto Crescita è il primo provvedimento della seconda e

Così parlavano componenti della famigerata famiglia Tredicine al centro di

La tutela della salute dei cittadini è la priorità assoluta

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.