ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Miss Universo, incoronata la messicana Andrea Meza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
miss

La 26enne è riuscita ad imporsi su 70 finaliste, tra le quali anche l’italiana Viviana Vizzini

La 69esima edizione di Miss Universo è stata vinta dalla bellissima Andrea Meza, 26 enne messicana laureata in ingegneria del software. Durante la finale in Florida ha avuto la meglio su oltre 70 partecipanti da tutto il mondo, inclusa l’Italia: in lizza per il titolo c’era anche la siciliana Viviana Vizzini.

Grazie alle sue curve perfette fasciate nel lungo abito rosso luccicante, il sorriso radioso e lo sguardo profondo, Andrea è riuscita ad aggiudicarsi lo scettro della più bella dell’universo, davanti a Miss Brasile, Julia Gama, e Miss Perù, Janick Maceta del Castillo, rispettivamente seconda e terza classificata.

La gioia è esplosa sul volto della Meza, quando è stata proclamata la sua vittoria e ha ricevuto la corona da Zozibini Tunzi, da cui ha ereditato il titolo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Fondazione Pistoia Musei è lieta di invitarvi alla proiezione del

Webinar informativo “Scopri Ora Come Migliorare le Tue Competenze”. La

TURISMO: SU VOUCHER GOVERNO E PARLAMENTO CEDONO ALLA LOBBY DELLE

Dopo le poche risposte della Regione Lazio sulle assunzioni di

musumeci

Etna, sopralluogo di Musumeci: un milione a sostegno delle aree

mediaset

Ministro Stefano Patuanelli, perché avete deciso di aiutare Mediaset nello

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.