ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

NBA, la prossima stagione potrebbe essere a porte chiuse

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
EXPfZWaWoAIjBHB

Il commissioner della massima lega di pallacanestro americana ha rivelato le modalità di svolgimento della prossima stagione.

La prossima stagione della NBA, la rinomata lega di pallacanestro americana, potrebbe tenersi ma a porte chiuse.

A riferirlo, in un’intervista all’emittente sportiva ESPN è il commissioner della lega Adam Silver:

“Potrebbe essere la più grande sfida della nostra vita. Non ha senso aggiungere rischio per tutti voi, volando da città a città se non ci saranno i tifosi. Penso che sarebbe meglio scegliere uno o al massimo due luoghi per cominciare”, ha rilevato Silver, aggiungendo che la stagione potrebbe avere inizio a dicembre, indipendentemente dal fatto che quella attuale si concluda o meno.

Secondo le più recenti stime, circa il 40% dei proventi della NBA deriva dalla presenza degli spettatori alle varie partite.

Moltissime leghe sportive in tutto il mondo sono state costrette ad interrompere le competizioni a causa della pandemia di Covid-19.

In Italia, tra le prime fermarsi ci sono state la Lega Italiana Pallacanestro e la Lega Italiana Pallavolo.

Ad oggi, sono quasi 4 milioni le persone contagiate dal Covid-19 in tutto il mondo, mentre il totale delle vittime si attesta intorno a quota 264.000.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

All’incrocio tra Chongqing Road e Hebei Road, c’è un piccolo

Gibertoni (Misto): “Va tutelata la biodiversità in campo agrario e

Questa estate Horca Myseria propone diverse opportunità nei mari che

guardia di finanza

RECLUTAMENTO DI 3 ALLIEVI FINANZIERI RISERVATO AI CONGIUNTI DELLE CC.DD.

Nei giorni scorsi, in seguito alla pubblicazione della graduatoria del

draghi

“Come ha ricordato molto bene oggi nel suo intervento in

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.