ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Nell’anniversario della strage di Capaci, celebrata a Bra la Giornata della Legalità

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
giornata legalità bra 2020 (2)

Lenzuolo bianco nella piazza del Municipio e un minuto di silenzio, per non dimenticare

BRA (CN) – Un lenzuolo bianco e un minuto di silenzio per celebrare la Giornata della Legalità e per ricordare la strage di Capaci, avvenuta il 23 maggio del 1992, in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della sua scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Anche la Città di Bra sabato ha dato il suo contributo all’iniziativa promossa dall’ANCI – Associazione nazionale comuni italiani e da Maria Falcone, presidente della Fondazione intitolata al fratello Giovanni, nell’ambito della Giornata della Legalità.

Il lenzuolo bianco, raffigurante l’immagine dei giudici Falcone e Borsellino ritratti dall’artista braidese Giovanni Botta, è stato appeso in piazza Caduti per la Libertà dove, alle 17.57, ora in cui nel 1992 si è consumata la strage di Capaci, il sindaco Gianni Fogliato (alla presenza di alcuni amministratori comunali) ha osservato un minuto di silenzio, indossando la fascia tricolore, simbolo dell’unità nazionale e dei valori costituzionali.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Regione contesa tra Repubblica armena e l’Azerbaigian, nel Caucaso. Entrambi

ricciardi

Il consigliere del ministro Speranza spiega che è preferibile sottoporsi

Una nota della Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo

Su una volpe a Cuorgnè il primo intervento del progetto

Ieri sera 15 mila persone si sono ritrovate in Piazza

impianti eolici

Di buone intenzioni, si sa, è lastricata la strada per

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.