ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

«Nulla da festeggiare». La Regina Elisabetta “cancella” il suo compleanno

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
regina

“Non c’è niente da festeggiare”. Il coronavirus stravolge anche i tradizionali festeggiamenti per il genetliaco della Regina Elisabetta. Per la prima volta, nei suoi 68 anni di Regno, il cannone che spara a salve per celebrare la Regina Elisabetta, resterà inattivo. Una modifica decisa dalla stessa Elisabetta in segno di rispetto per la crisi mondiale causata dal nuovo coronavirus. Lo ha reso noto una fonte di Buckingham Palace citata dal Guardian, spiegando che il 94esimo compleanno della Regina non sarà festeggiato in alcun modo particolare. ”Non ci saranno saluti a salve. Sua Maestà non lo ritiene opportuno viste le circostanze attuali”, ha detto la fonte. La Regina si trova da un mese nel castello di Windsor insieme al marito, il principe Filippo, e a una ristrettissima cerchia di collaboratori.
La Regina Elisabetta martedì compie 94 anni

La Regina Elisabetta ha scelto di rinunciare a ogni festeggiamento, in segno di rispetto per le vittime del Covid-19 e per il lutto di tante famiglie britanniche. Il cannone silenzioso è solo uno dei tanti “riti” che non verranno celebrati. Buckingham Palace ha annullato anche il Trooping the Colour – la sfilata della bandiera – in programma per il 13 giugno. La parata si svolge dal 1748 e segna i festeggiamenti per il compleanno ufficiale del re o della regina nel Regno Unito. Anche in quell’occasione la regina esce per salutare milioni di britannici dal balcone di Buckingham Palace.                                                           fonte  https://www.secoloditalia.it/2020/04/nulla-da-festeggiare-la-regina-elisabetta-cancella-il-suo-compleanno/

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Oggi ho interrogato l’Assessora alla Cultura della Regione Piemonte per

L’indice Pmi manifatturiero, che registra la fiducia dei responsabili degli

universita

Strumentazione digitale per la Dad È di 43,5 milioni lo

ZEISS E IL PLANETARIO DI TORINO ANCORA INSIEME PER DUE

Siamo scesi in piazza per portare la nostra solidarietà ai

Sindaco Sala, la Regione dice che si riparte il 4

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.