ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Nuove minacce di morte per Magdi Allam

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
magdi

“Ieri ho ricevuto una nuova condanna a morte: ‘Mi piacerebbe sgozzarti brutta merda. ‘Murted’, cioè ‘apostata’. Chiedo al Ministro dell’Interno di adeguare le misure di protezione al livello delle condanne a morte sentenziate da musulmani residenti in Italia”. Lo scrive sui social Magdi Cristiano Allam, annunciando di avere ricevuto ancora una volta minacce di morte in quanto “‘murted’ cioè un apostata, un musulmano che ha rinnegato l’islam”.

“La nuova minaccia di morte è islamicamente corretta perché specifica che l’apostata deve essere sgozzato -scrive nel suo blog il giornalista, ex musulmano convertito al cristianesimo- Mi piacerebbe sgozzarti brutta merda. Murted’. Perché solo sgozzando e decapitando l’apostata, recidendo la testa dal corpo e dissanguandolo fino a toglierli lo spirito vitale, si renderà impossibile la sua ricomposizione e l’ascesa nel Paradiso di Allah”.

Allam si rivolge poi alle istituzioni, perché non prendano sottogamba l’avvertimento. “Cari amici, temo che i nostri magistrati che non conoscono la sharia, la legge islamica che si sostanzia di ciò che Allah prescrive nel Corano e di ciò che ha detto e ha fatto Maometto, che ragionano solo in termini cartesiani, che hanno come unico riferimento la nostra Costituzione e le nostre leggi laiche”, scrive, “non comprendono la gravità della condanna a morte per apostasia che mi viene periodicamente sentenziata anche da musulmani insospettabili”. “”Chiedo comunque al Ministro dell’Interno di adeguare le misure di protezione che lo Stato mi accorda da 18 anni, e di ciò sono infinitamente grato, al livello delle condanne a morte che mi sono state reiterate recentemente”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Alessandro Di Battista

Il modo migliore per evitare che soldi pubblici finiscano nelle

La prima raccolta di racconti di Leoluca Orlando apre la

La Nuova Zelanda afferma di aver eliminato dalle sue isole

bersani

Sintesi dell’intervista di Pier Luigi Bersani a Radio radicale Sono

Questa settimana il Brasile è diventato il secondo paese per

Aggrediva dei passanti in strada brandendo un lungo coltello o

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.