“Nuove norme in materia di tutela penale degli alimenti”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
alimenri

Con Alfonso Bonafede, e tutti i Ministeri coinvolti, stiamo facendo un grande lavoro per arrivare all’approvazione in Consiglio dei Ministri di un Disegno di Legge sui reati agroalimentari. Un testo che intende introdurre “Nuove norme in materia di tutela penale degli alimenti”.
Caporalato, contraffazione e distribuzione sommersa sono alcuni dei reati più diffusi e sui quali si è reso necessario un inasprimento delle pene. Stando alle ultime stime, il giro d’affari delle agromafie si aggira attorno ai 25 miliardi di euro. Ma non è solo una questione economica, c’è, soprattutto, in ballo la salute dei nostri cittadini, che dobbiamo tutelare in ogni modo, assieme al Made in Italy ed una filiera strategica per il nostro Paese.
Anche per questo quello della contraffazione del cibo, che finisce sulle nostre tavole, è un tema estremamente importante.
MoVimento 5 Stelle

Laura Castelli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Le scelte di Ness” ha coinvolto le insegnanti della scuola

Pagina 8 del contratto tra MoVimento 5 Stelle e Lega

TrentinoInJazz 2019: Sonata Islands in concerto! TRENTINOINJAZZ 2019 e Valli

“È quotidiano e sempre costruttivo il confronto con il presidente

Sono 210.365 le persone controllate dalle forze dell’ordine nell’ambito delle

Secondo le stime Istat c’è un aumento dell’1,9% in valore

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.