NUOVI DATI INPS, IN PUGLIA OK A CIRCA 90 MILA DOMANDE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
reddito

Sono più di 88 mila le domande accolte in Puglia per reddito e pensione di cittadinanza, circa 5 mila in più rispetto all’ultima rilevazione Inps dello scorso 17 luglio.

Nello specifico, nella mia regione, il reddito di cittadinanza riguarda oggi circa 80 mila nuclei e coinvolge 212 mila persone. L’importo medio mensile è pari a 525 euro, il terzo importo più alto dopo Campania e Sicilia.
Per tanti cittadini pugliesi si tratta di una vera e propria riconquista di dignità! Nessuno smantellerà il reddito di cittadinanza, anzi dovremo rafforzare la lotta contro i furbi, contro chi non ha diritto a partecipare a questa vera e propria rivoluzione.

La pensione di cittadinanza, invece, riguarda circa 10 mila nuclei e coinvolge circa 11 mila persone. L’importo medio mensile in Puglia è pari a circa 225 euro e rappresenta un aiuto concreto per tanti anziani.

Finalmente, grazie al MoVimento 5 Stelle, lo Stato combatte la povertà e offre nuove opportunità di speranza e riscatto💪

Movimento 5 Stelle Puglia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

No del Tar del Lazio al ricorso del Silb sulla

​ Mario Occhiuto non è soltanto il candidato di Forza

E’ salito a 72 il numero di corpi rinvenuti a

Lube campioni d’Italia, d’Europa e del mondo, Ceriscioli: “Grandissimo orgoglio

“Abbiamo deliberato di rinviare il referendum, non c’è ancora una

I soci dell’associazione Memoria storica torresina si sono presentati numerosi

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.