Nuovo coronavirus, la Cina passa alle maniere forti: pena di morte per chi nasconde i sintomi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
cina

Il coronavirus fa più paura che mai. Tanto che la Cina ha deciso di passare alle maniere forti: chi intenzionalmente nasconde o riporta in maniera incompleta i sintomi del contagio del nuovo coronavirus commette un reato penale che verrà punito severamente. Anche con la pena di morte. È quanto riporta il quotidiano ufficiale Beijing Daily, citando una informativa diffusa da un tribunale cinese.
Coronavirus, ergastolo o pena di morte per chi tace su sintomi o viaggi
Non solo. Anche nascondere i viaggi effettuati può costituire un reato, sottolinea il tribunale. Ogni residente che provoca una ulteriore diffusione del coronavirus Covid-19 può essere accusato del reato di messa in pericolo della sicurezza pubblica con mezzi pericolosi. «In casi estremi – sottolinea il quotidiano – i responsabili possono essere punti con dieci anni di carcere, l’ergastolo o la morte». Dal canto suo, la Commissione cinese per la salute nazionale ha annunciato oggi il divieto di viaggio su strada, treno e aereo, per chi abbia tosse, febbre e altri sintomi d’influenza. Naturalmente l’obiettivo resta sempre quello di contrastare l’epidemia.
Quarantena per chi fa rientro a Pechino dopo un periodo fuori città

E non è ancora tutto. Le autorità cinesi hanno deciso anche l’imposizione di un periodo di quarantena di 14 giorni – in casa o in strutture sanitarie – per chi rientra a Pechino dopo un periodo di vacanza fuori città. La misura ad hoc vuole arginare i rischi connessi con i viaggi per i festeggiamenti del Capodanno cinese. «Chiunque si opponga a queste misure di prevenzione e controllo ne risponderà davanti alla giustizia», hanno dichiarato le autorità competenti. E al timore del contagio, si aggiunge ora anche la paura di nuove conseguenze…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Dal 16 al 22 settembre ritorna Trento Smart City Week,

Beccato senza biglietto un immigrato ha aggredito verbalmente e fisicamente

CHIVASSO (TORINO) – Sette concerti in programma nel periodo compreso

GENOVA – Sono state identificate dalla polizia di Stato le

Interpretata da Franco Oppini, l’opera teatrale sostenuta dalla Regione Marche

Il ministro del commercio cinese Gao Feng ha affermato che

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.