ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

NUOVO REPORT DI LEGAMBIENTE: “ARIA INQUINATA NELL’85% DELLE CITTÀ ITALIANE”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
smog-

L’85% delle città italiane non rispetta gli standard sulla qualità dell’aria.

A dirlo è il consueto rapporto di Legambiente che, su base quinquennale, esamina i livelli di inquinamento di 97 città, confrontando le concentrazioni medie annue di polveri sottili e del biossido di azoto.

Soltanto il 15% delle città ha raggiunto nei cinque anni un voto sufficiente, e sono Sassari (voto 9), Macerata (voto 8), Enna, Campobasso, Catanzaro, Grosseto, Nuoro, Verbania e Viterbo (voto 7), L’Aquila, Aosta, Belluno, Bolzano, Gorizia e Trapani (voto 6).

La maglia nera, invece, spetta a Milano, Como, Torino, Roma, e Palermo.

La fonte principale di inquinamento, secondo lo studio di Legambiente, risiede nelle automobili. Se vogliamo davvero raggiungere la riduzione del 55% delle emissioni entro il 2030, occorrono politiche europee che prevedano un rapido abbandono dei veicoli a combustione in favore delle nuove tecnologie, già oggi credibili, e che verranno ulteriormente affinate nei prossimi anni,

Serve una svolta, e solo una visione politica coraggiosa e lungimirante può dare la sferzata decisiva.

L’Unione Europea risponderà CONCRETAMENTE a questo appello?

Tiziana Beghin

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Alla Leopolda di Firenze, nell’ambito del Forum Sistema Salute, si

giovanni

Papa Giovanni Paolo II è in piazza San Pietro per

La commissaria per la salute di New York Oxiris Barbot

figliolo

L’imperativo categorico è accelerare. Abbiamo già fatto molto, ma dobbiamo

La Santa Inquisizione era quell’istituzione ecclesiastica fondata per indagare, mediante

E’ stato fissato per il 16 marzo il processo d’Appello

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.