ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Obbligazioni di Beppe Ghisolfi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
ghisolfi

Tratto da “ Lessico Finanziario “ di Beppe Ghisolfi – ARAGNO Editore

Quando lo Stato, un’azienda o una banca vogliono raccogliere denaro possono emettere delle obbligazioni. Sono titoli che vengono acquistati dai risparmiatori e che, in varie modalità, garantiscono una cedola cioè un interesse. Naturalmente alla scadenza vengono rimbor- sate restituendo il capitale all’investitore.
Facciamo l’esempio dello Stato. Poiché quest’ultimo ha necessità continue di denaro vengono emessi titoli (BOT, BTP, CCT, ecc.) con scadenze diverse, da mesi ad anni, e un interesse che consente a chi sottoscrive di ricevere un rendimento. Per il risparmiatore è un modo di investire il proprio denaro. In pratica egli presta soldi allo Stato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

migranti

È di questa mattina la notizia di un’operazione dei carabinieri,

Il capo politico M5S, Vito Crimi, scrive su Facebook: “La

papa

Concordia, amore reciproco, condivisione delle gioie e delle sofferenze È

conte

Al Corriere della Sera Conte ha escluso che le misure

CODACONS: BENE MULTA, MA ORA PASSEGGERI COINVOLTI VANNO RISARCITI ASSOCIAZIONE

Il Banchiere scrittore ospite del TG condotto su TeleVenezia da

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.