ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Oggi vorrei riflettere con voi sull’emergenza mafia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
ruotolo

Da anni sottovalutata dalla politica, da tutta la politica con qualche eccezione. È dell’altra sera la notizia della stesa della camorra in un quartiere di Napoli. È di ieri la bomba fatta esplodere a Foggia dal racket davanti alla saracinesca di un centro diurno per anziani. Nessun ferito in entrambi gli episodi criminali, per fortuna. Siamo in piena emergenza Coronavirus, tutti chiusi in casa eppure le mafie non si fermano. Anzi, dovremo alzare sempre di più l’attenzione. Non è un mistero che in tempi di crisi economica le uniche organizzazioni che abbiano disponibilità di cash siano proprio le organizzazioni malavitose. Ce lo raccontano le inchieste giudiziarie degli ultimi anni. Piccoli e grandi imprenditori, commercianti si sono rivolti ai clan per avere prestiti a tassi usurai e i clan sono entrati nei consigli d’amministrazione di società, imprese del nord, del centro e del Sud Italia.
Le mafie, state certi, approfitteranno anche di questa pandemia. Ci sono settori economici controllati dalle mafie. Pensiamo solo alla filiera dell’agroalimentare che dopo il traffico di droga è il suo “core business”. Pensiamo agli appalti, pensiamo allo smaltimento dei rifiuti industriali. Sento politici chiedere condoni e via libera per la ricostruzione. Nessuno si azzardi a regalare il nostro futuro alle Mafie Spa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

I milanesi non si spaventano per due fiocchi di neve

mattarella

“Per i motivi che tutti conosciamo, quest’anno non potremo celebrare

Palermo  – “Ci duole ricordare al Sindaco di Messina che

La Juventus si è aggiudicata il primo round della semifinale

Il Parco fluviale Gesso e Stura propone, per questa estate

salvini

Il leader della Lega, Matteo Salvini, annuncia una mozione di

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.