ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Parcheggi a Genova, niente più autocertificazione: da lunedì 18 si torna a pagare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
parcheggi

GENOVA – Da lunedì 18 maggio Blu Aree e Isole Azzurre a Genova tornano a pagamento. Dopo oltre due mesi si torna dunque a pagare il posteggio in città. Lo scorso 13 marzo in pieno emergegenza coronavirus era arrivata la decisone del comune di esentare il pagamento in modo da favorire gli spostamenti in soilitudine di chi comunque per necessità doveva andare al lavoro.

Ora non servirà più esporre nel cruscotto l’autocertificazione con i dati e i motivi dello spostamento ma si tornerà a pagare. Attenzione dunque a non dimenticare di prendere il tagliando perchè tornaeranno anche i controlli attenti su questo punto. Già lo scorso 6 maggio erano tornati a pagamento i posteggi gestiti da Apcoa in piazza della Vittoria, ora è il momento di tutti gli altri. Tuttavia per andare incontro alle necessità dei commercianti che riaprono i battenti il sabato si potrà pagare una cifra gionaliera di 5 euro per poter lasciare parcheggiata l’auto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il mondo della cultura piange Philippe Daverio L’arte di raccontare

fonte affaritaliani.it Intervista a Beppe Ghisolfi, vicepresidente europeo delle Casse

Il provvedimento su affido condiviso, separazione e diritto di famiglia

“La Merkel fa passerella in un’aula di eunuchi che la

“Stamattina abbiamo superato le prime 20mila firme. Forza! Continuiamo a

ferrari

Il Gran Premio di Monza di Formula 1 si di

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.