ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Pasqua,Cifaldi: donati pacchi di pasta ai detenuti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
cibo

Il Garante dei detenuti e delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Abruzzo, Gianmarco Cifaldi, comunica che “grazie alla grande sensibilità e attenzione del pastificio artigianale abruzzese la Rustichella d’Abruzzo, in questi giorni e fino a Pasqua, verranno consegnati, negli otto istituti di pena della nostra regione, pacchi di pasta per ogni singolo detenuto con una lettera augurale a firma della Rustichella e del Garante”. Con tale gesto il Garante Cifaldi ha voluto ribadire “l’attenzione e la vicinanza ad ogni detenuto nell’occasione delle festività pasquali”. “Tale iniziativa – afferma Cifaldi – rappresenta un esempio importante per la preparazione di reti di solidarietà con il mondo produttivo abruzzese così come ha dimostrato la signora Stefania Peduzzi, titolare della Rustichella, nell’attivare questo grande sostegno”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

amianto

La Consigliera Monica Forte, già nell’agosto 2018, denunciava la presenza

vaccino

La Commissione Ue ha avviato una seconda azione legale contro

fontana

“Dal primo giorno ho sempre sostenuto che il vero cambio

Nel 2018 sono stati celebrati in Italia 195.778 matrimoni, circa

Trentino Film Commission nell’ultimo bando del 2019 ha approvato 7

Questa mattina è stato presentato il nuovo servizio di bike

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.