Perretti: Protocollo d’Intesa tra Crpo e Ordine architetti Matera

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
matera

Dice Perretti: “L’intesa con Matera e la sua provincia consentirà di estendere all’intero territorio regionale una visione di progettazione e pianificazione urbana al femminile”
“Oggi, lunedi 28 dicembre 2020, alle ore 18.00, sarà siglato un Protocollo di Intesa tra la Commissione Regionale Pari Opportunità della Basilicata e l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Matera, presso la sede dell’Ordine, alla presenza dei Presidenti Margherita Perretti e Leo Definis”.

A darne notizia la presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità, Margherita Perretti.

“Dopo la firma del Protocollo con l’Ordine di Potenza, circa un mese fa, l’intesa con Matera e la sua provincia – sottolinea Margherita Perretti – consentirà di estendere all’intero territorio regionale una visione di progettazione e pianificazione urbana al femminile, che parta dal concetto che, nella fruizione dello spazio urbano, ogni cittadino ha bisogni e possibilità diverse, e che solo tenendo conto delle differenze di genere si può contribuire a migliorare la vivibilità, accessibilità e sicurezza delle città”.

“Anche l’uso del linguaggio stesso – sottolinea Perretti – rischia di limitare il valore sociale delle donne: consideriamo, ad esempio, la toponomastica femminile e lo scarso numero di strade e piazze dedicati a personaggi femminili. Anche in questo caso occorrerebbe un’inversione di tendenza. Sono previste – continua la Presidente della Crpo – attività seminariali di formazione e aggiornamento per favorire un approccio ugualitario nell’ambito dell’urbanistica e contrastare il fenomeno della disparità di genere in architettura”.

Perretti conclude precisando che: “L’obiettivo finale è quello di favorire un processo che renda la città in cui viviamo più equa e sicura, dalle abitazioni, servizi e spazi pubblici fino ad un piano adeguato dei trasporti, con accessibilità garantita a donne, bambini, disabili e anziani.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Firmata una nuova Ordinanza dal Governatore della Campania Vincenzo De

ll commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton, in

Dopo la fase di maltempo che interesserà il nostro Paese

Un libro sull’Islam sul tavolo, il pc aperto su un

Club degli Investitori: torna il Premio “Business Angel dell’Anno” A

Da molti definito come uno dei giornalisti d’inchiesta più autorevoli

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.