ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Piero Angela, 92 anni, esordì in televisione in seconda serata il 18 marzo del 1981

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
162574231_293482045469568_2739228594192046025_o

Esattamente quarant’anni fa. La prima puntata di Quark andò in onda dopo una puntata di Dallas, ottenendo un lusinghiero riscontro di pubblico: ben nove milioni di telespettatori.
Mi piace festeggiare questa ricorrenza, credo sia giusto rendere il giusto omaggio a Piero Angela ed alle sue trasmissioni.
Quest’uomo, quarant’anni fa, è entrato in punta di piedi nelle case degli italiani, con squisito garbo, grande lucidità e altrettanta competenza.
Le sue trasmissioni, trasmesse in 40 Paesi, hanno stimolato la curiosità scientifica degli italiani, spingendo molti telespettatori, giovani e meno giovani, a leggere, ricercare, interessarsi. Un vero e proprio toccasana per la cultura, una memorabile eccezione in un contesto televisivo sempre più sguaiato, volgare ed aggressivo.
Caro Piero, grazie di tutto e tanti, tantissimi auguri, di cuore.
La “buona” televisione.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Il nostro compito è preparare le riaperture e non annunciarle

LaScuolaNonSiFerma è la campagna che dal Ministero dell’Istruzione si è

La vera pizza partenopea si fa nel forno a legna,

“Il TAR di Lecce ha disposto che l’area a caldo

golf

Il golf internazionale sarà protagonista in Piemonte dal 28 al

La vicenda riguarda una scuola dell’infanzia di a Formello, schiaffi,

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.