Più controlli nella capitale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
lamorgese-ministra-thegem-blog-default

«Una risposta concreta, significativa e immediata». Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, nella conferenza stampa seguita alla riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, ha comunicato importanti novità per la sicurezza della capitale: oltre 500 nuovi agenti per Roma entro il 2020 e un piano di interventi decisi in base alle caratteristiche dei quartieri.

«Gli ultimi episodi di cronaca hanno segnalato un preoccupante aumento del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, in alcuni municipi si assiste a un incremento considerevole», ha dichiarato.

Per arginare il fenomeno, è stato messo a punto un piano, calibrato sulle specifiche zone, che tiene conto dei delitti registrati sul territorio. Il piano, ha riferito il ministro Lamorgese, ha individuato «venti aree operative legate alle piazze di spaccio e otto aree in centro dove il fenomeno della movida è importante. Nelle ventotto zone interverrà una task force di presidi di pattugliamento cui concorreranno le forze dell’ordine e la polizia locale».

Già da lunedì prossimo, nella zona Est di Roma a partire dal quartiere di Centocelle, 250 operatori al giorno saranno impegnati contro il fenomeno dello spaccio.

Nel corso del 2020, ha inoltre comunicato Lamorgese, arriveranno più di 500 nuovi agenti delle forze dell’ordine in città.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Natura e tecnologia al servizio della salute dell’uomo. Su questo

85 anni sono una signora età anche se ti chiami

Piazza Venezia, piazza di Spagna, via dei Serpenti, piazza Navona.

A giugno i prestiti al settore privato, corretti per tener

Come annunciato, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha firmato una

Lungo incontro al Ministero dell’Ambiente con comitati e associazioni cittadine

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.