ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Pmi, “malaburocrazia costa 100 mld anno a imprese”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
burocrazia

ll costo che incombe sul nostro sistema produttivo per la gestione dei rapporti con la Pa ammonta a 57,2 miliardi di euro. Se a questi aggiungiamo anche i mancati pagamenti da parte dello Stato centrale e delle Autonomie locali nei confronti dei propri fornitori – che nonostante i 12 miliardi messi a disposizione con il decreto Rilancio dovrebbero abbassare lo stock del debito commerciale a 42 miliardi circa – il cattivo funzionamento del nostro settore pubblico grava sul sistema produttivo italiano per quasi 100 miliardi di euro all’anno. E’ quanto stima la Cgia di Mestre. “Tra moduli da compilare, certificati da produrre e adempimenti da espletare, la nostra Pubblica Amministrazione continua ad alimentare la ‘malaburocrazia’ che nel nostro Paese ha ormai raggiunto una dimensione non più accettabile” dichiara il coordinatore dell’Ufficio studi della Cgia Paolo Zabeo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Case spazzate via dalla violenza del vento, strade danneggiate e

Lamorgese ha incontrato Matteo Salvini alcuni giorni fa e con

La stagione invernale 2019-2020 presenta, come ogni anno, alcune criticità

scuola

ll Consiglio nazionale dell’ANDIS (Associazione Nazionale Dirigenti Scolastici) “esprime perplessità

L’inserimento della Torino-Lione al primo posto tra le 130 opere

Quella del clima è una sfida globale, non una questione

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.