ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

#PoliziaRomaCapitale: sequestrata merce e sanzionato mini market

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
polizia

Oltre 300 chili di prodotti devoluti in beneficenza

E’ di ieri l’intervento delle pattuglie del XIII Gruppo Aurelio della Polizia Locale di Roma Capitale all’interno di un mini market in zona Cornelia. Il titolare, un cittadino di nazionalità straniera di 43 anni, è stato sanzionato e la merce che aveva in vendita posta sotto sequestro. Numerosi gli illeciti riscontrati, tra cui l’esposizione irregolare di prodotti ortofrutticoli su suolo pubblico, aspetto che ha comportato il sequestro di 350 Kg di merce che, in quanto deperibile, è stata donata ad una chiesa della Capitale.
Inoltre il titolare vendeva vino privo di denominazione e di titolo alcolometrico, oltre alla carne, priva di provenienza sull’etichettatura e di numero di riconoscimento dello stabilimento di produzione. Anche il vino e la carne sono stati posti sotto sequestro, così come la bilancia in uso al mini market, priva di revisione periodica ferma a 3 anni fa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Dai The Kings ai Pooh e oltre, è finita a

Per noi la priorità è sospendere subito il pagamento dei

Quando le sardine “immaginano” è bene che si documentino, altrimenti

La sciagurata idea di una Torino del terziario, prima del

App sperimentale ‘no hardware’, invia anche ricevuta digitale Usare solo

Da un lato, la Sindaca Virginia Raggi e la sua

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.