ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Potete non pensarla come lui. Può non piacervi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
90159387_2503296956654294_2543791047884931072_n

Ma dovete riconoscerglielo: come gestione dell’emergenza e specialmente per il rispetto della legge, Vincenzo De Luca sta facendo scuola. Scuola. E lo dimostra il fatto che, da settimane, quando emette un’ordinanza regionale (chiusura bar, ristoranti, divieti vari), lo stesso governo nazionale, pochi giorni dopo, lo segue a ruota. È un passo avanti, non lo si può negare. Ma poi non gliene scappa una: ha settant’anni e da settimane non molla un attimo. Serra, arringa, decreta. E ora, dato che da giorni martella a destra e manca, ha persino ottenuto l’arrivo dell’esercito in Campania contro gli irresponsabili che si ostinano a non rispettar le regole.

A Cesare quel che è di Cesare.
E in mezzo a finti capitani, non gli si può non riconoscere di essere un uomo con le qualità di cui abbiamo bisogno ora.

Le qualità di avere polso. E determinazione.

Leonardo Cecchi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La prima tranche di 227 mezzi; sarà composta da 20

Dopo un lungo e continuo processo di allargamento che ha

Spessa di Cividale (Ud)  – “La commemorazione per i martiri

Il 2020 si chiude con un balzo nelle quotazioni internazionali

SIRIA, FILIPPO GRANDI: DOPO DIECI ANNI DI MORTE, DISTRUZIONE E

Intervistato da Studio Aperto su Italia 1, il leader di

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.