“Premiazione YoungERcard”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
2019 05 28 spadi premiazione youngercard 1

Oggi all’Auditorium di Palazzo del Governatore.

Parma – Si è tenuta oggi, all’Auditorium di Palazzo del Governatore, la “Premiazione Younger Card”: un momento di incontro e riconoscimento pubblico delle attività di volontariato youngERcard svolte da trentaquattro tra ragazze e ragazzi. La premiazione è stata aperta da un intervento del Consigliere Incaricato alla Partecipazione giovanile, ai rapporti con le Rappresentanze studentesche e al Welfare dello studente universitario Leonardo Spadi.

Il gruppo di giovani, di età compresa tra i 17 e i 20 anni, è stato premiato per le attività svolte presso il Comune di Parma grazie al progetto youngERcard, la carta per i giovani, dai 14 ai 29 anni, messa a disposizione gratuitamente dalla Regione Emilia Romagna che dà diritto a numerose facilitazioni per la fruizione di servizi culturali e sportivi, ma anche a sconti nei negozi e nei pubblici esercizi aderenti, legandole alla partecipazione a progetti di volontariato.

La premiazione, che comprende voucher di Trenitalia e il catalogo di Pinocchio della rassegna Abecedario d’Artista, è stata anche l’occasione per riflettere sul tema della cittadinanza attiva e in particolare su come favorire percorsi e iniziative che portino più giovani a rendersi attivi e protagonisti nei contesti cittadini.

La youngERcard può essere richiesta in uno dei 9 punti di distribuzione presenti in città, come l’Informagiovani di Via Melloni e i Centri Giovani del Comune di Parma.

Dal 2015, anno in cui il Comune di Parma ha aderito al progetto “youngERcard”, sono state distribuite 4900 card e attivati 105 percorsi di volontariato collegati, 95 le realtà commerciali e imprenditoriali che si sono convenzionate. Quest’anno la proposta è stata rinforzata con i progetti “I like Parma” e “Abecedario”, in stretta connessione con Parma 2020 :

– con “I like Parma – Un patrimonio da vivere” un nutrito gruppo di ragazzi, interessati e motivati, dopo adeguata formazione, hanno dato informazioni sui luoghi culturali aperti e hanno affiancato il personale di servizio nelle visite guidate;

– “Abecedario” ha visto i ragazzi protagonisti in qualità di operatori culturali e figure tecniche a supporto del personale del Settore Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Parma, e hanno seguito tutte le fasi di sviluppo e vita della mostra presso Galleria San Ludovico, favorendo lo scambio culturale e sociale, oltre che intergenerazionale.

Per informazioni sulla youngERcard è possibile visitare il portale di riferimento www.youngercard.it
oppure la sezione dedicata alla youngERcard presente nell’homepage di www.comune.parma.it/giovani-a-parma/

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Corato (Ba). M5S: “Quattro centimetri di pioggia per creare disservizi.

Forte del titolo di campione d’inverno appena conquistato in campionato,

Ha ricostruito il recente passato della macchina amministrativa di Roma

L’IRRESISTIBILE SCIOGLIEVOLEZZA DI LINDOR LATTE E LINDOR PISTACCHIO PROTAGONISTA DI

“Io ricordo che quando ci siamo trovati in situazioni di

GIÀ 55 NAZIONI RAPPRESENTATE AL VIA Partecipazione senza precedenti alla

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.