Premier League, il City risponde subuto al Liverpool: “Manita” al West Ham!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
premier

L’equilibrio lo rompe Gabriel Jesus che al 25′ batte Fabianski con tap-in sotto rete su un cross teso di Walker. I ragazzi di Guardiola dominano largamente e ad inizio ripresa arriva subito il raddoppio con il sigillo di Raheem Sterling che batte con il sinistro il portiere ospite in uscita. Al 54′ arriva l’episodio storico per il calcio inglese, ovvero il primo intervento del Var. Infatti il direttore di gara, Mike Dean, annulla una rete per un fuorigioco millimetrico di Sterling che aveva servito l’assist per G.Jesus. Il tris arriva lo stesso al 71′ con ancora Sterling che, con il pallonetto, scavalca Fabianski. Il 3-0 vede ancora l’intervento del Var che convalida la rete confermando la posizione regolare del giocatore inglese. All’86 i citizens calano il poker dal dischetto con il Kun Aguero che spiazza Fabianski. L’argentino realizza il rigore al secondo tentativo poichè al primo tentativo di realizzazione il numero 10 si era fatto neutralizzare il destro ma il tiro dal dischetto è stato ripetuto a causa dell’entrata in area di un giocatore casalingo prima del tiro di Aguero. Nel finale arriva addirittura anche il 5-0 con la firma ancora di Sterling che si porta a casa il pallone.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

E ora quando voteremo? Col fantasma della crisi diventato reale

Librinpiscina 2019 Da martedì 2 luglio a domenica 25 agosto

LUCIO CORSI “COSA FAREMO DA GRANDI?” IL NUOVO BRANO DAL

PISA – Ancora furti negli spogliatoi dei dipendenti all’ospedale di

LIVORNO – Sabato 13 luglio nella pineta della Rotonda di

Milano  – Un paio di settimane fa, con Rosa Pozzani

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.