Pres. Zanin a Festival folklore “Danzando fra i popoli”, a Blessano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
[20190907_173746]_782803

Blessano di Basiliano (UD) – Con gruppi folkloristici provenienti da Portogallo, Romania e Bosnia, che si esibiscono con i Danzerini udinesi e i Balarins de Riviere, in rappresentanza del Friuli Venezia Giulia nella manifestazione “Danzando tra i popoli”, a Blessano di Basiliano il tradizionale appuntamento di settembre propone momenti di festa e di approfondimento culturale.

A celebrare l’iniziativa, che si rinnova da 19 anni, portando in questo paese e nelle località vicine gruppi sempre diversi, il presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin che, insieme con il sindaco di Basiliano Marco del Negro e i presidenti della Pro Loco di Blessano Antonino Dall’Oste e del locale gruppo folcloristico “Danzerini udinesi” Antonio Chiarandini, ha salutato le formazioni partecipanti in un incontro nella sala consiliare, prima di una loro esibizione sulla piazza del Municipio.

“Questo Festival esalta il folclore di tutti i popoli d’Europa – ha detto Zanin plaudendo all’impegno della Pro Loco e dell’amministrazione comunale per realizzare anche nelle piccole comunità l’incontro e il confronto fra i popoli. Quello che qui si realizza è un abbraccio tra tradizioni e culture diverse grazie alla capacità di dialogare attraverso la storia, la cultura, la conoscenza che questi gruppi divulgano attraverso la danza popolare”.

Lo ha confermato il sindaco Del Negro definendo il festival una delle più belle occasioni di festa del comune di Basiliano, che – ha detto – l’amministrazione continuerà a sostenere perchè nel segno della danza, della musica, del folklore, delle tradizioni peculiari, è possibile rispettare le diversità, ridurre le distanze, intrecciare legami e amicizie fra comunità.

Accanto ai Danzerini Udinesi (costituitisi a Basiliano nel 1963) e ai Balarins de Riviere di Magnano in Riviera (1965), i gruppi folkloristici partecipanti quest’anno sono: CKDUM Veselin Maslesa di Banja Luka in Bosnia Erzegovina (fondato nel 1948); Dor Transylvan di Cluj-Napoca in Romania (costituito nel 1994); Grupo Folclorico e Etnofrafico de Castelo do Neiva (fondato nel 2002 nel nord ovest del Portogallo.

(immagini alle tv; foto su www.consiglio.regione.fvg.it)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Rimane agli arresti domiciliari il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti,

In questi giorni estivi sono diverse le iniziative per conoscere

“Cinquanta quatto uomini pakistani sono sbarcati nella notte sul mar

“Regioni e Province autonome hanno a disposizione 250 milioni di

“C’è spazio per tutti!”, lo spettacolo nato dal libro di

Animali. Il 9 giugno torna la Festa Amici Cucciolotti/Rifugi Aperti,

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.