Presenziare all’inaugurazione dell’Anno accademico della Scuola superiore di Polizia a Roma

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
78672179_2615423115204679_1204121126842662912_o

Ieri, insieme al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ho avuto l’onore di presenziare all’inaugurazione dell’Anno accademico della Scuola superiore di Polizia a Roma. A queste donne e questi uomini che con passione civile e spirito di servizio hanno deciso di onorare il Paese e i suoi cittadini, sulle cui spalle ricadrà la responsabilità della sicurezza del nostro paese e del comando di altre donne e uomini in uniforme, non posso che augurare di portare il contributo più prezioso nella costruzione di quella società più giusta e rispettosa delle regole e della pacifica convivenza che tutti auspichiamo. Ma più degli auguri, so che saranno importanti le risorse, i mezzi, gli strumenti, le conoscenze che sapremo destinare loro per svolgere al meglio questo impegnativo lavoro. Quando pensiamo alla sicurezza immaginiamo subito armi, macchine e divise, dimenticando ciò che viene prima. Sicurezza è anche studio, ricerca, formazione professionale continua. Per fronteggiare la criminalità e difendere i diritti e le libertà di ognuno di noi, dobbiamo fornire la migliore preparazione, le conoscenze più approfondite e gli strumenti più aggiornati a chi è preposto a garantire l’incolumità dei cittadini.
L’immagine può contenere: 15 persone, persone sedute

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Lo scorso anno in Trentino ci sono stati 157 incursioni

Tra gli effetti della pandemia ci sarebbe la sua intenzione

“L’effettuazione delle consultazioni elettorali all’inizio del mese di settembre” rappresenta

Un altro grande protagonista contemporaneo sarà a Vinci nell’anno delle

Il Parco Nazionale del Vesuvio è uno dei pochissimi polmoni

CODACONS PRONTO A BATTAGLIA LEGALE: RISCHIO AUMENTO TARIFFE LUCE E

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.