Proposta laurea al partigiano Giacomo Buranello medaglia d’oro per la Resistenza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Giacomo_Buranello

Genova : proposta laurea al partigiano Giacomo Buranello medaglia
d’oro per la Resistenza

Proposta dalla Scuola Politecnica di Genova e dal Centro di Documentazione Logos

Una laurea alla memoria di Giacomo Buranello, il partigiano studente di Ingegneria, medaglia d’oro per la Resistenza, è stata promossa dalla Scuola politecnica di Genova e dal Centro di Documentazione Logos. La laurea è stata proposta per celebrare il centenario della sua nascita, che cade il 27 marzo. Giacomo Buranello fu ucciso a Genova, a 23 anni, il 3 marzo del 1944, da un plotone di esecuzione, dopo ventiquattro ore di torture. La proposta della laurea è stata vagliata dal Consiglio della Scuola Politecnica, che l’ha approvata all’unanimità e trasmessa ai vertici dell’Ateneo, a cui è attribuita la facoltà di conferire il titolo accademico. Buranello fu una delle figure chiavi della Resistenza genovese, rendendosi protagonista di azioni valorose e ad alto rischio, come il sabotaggio ad un tram e un attacco ad una caserma di fascisti, in seguito alla quale venne messa sulla sua testa una taglia da un milione di lire.

Christian Flammia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Coldiretti Impresapesca Marche, Ferragosto senza pesce a km0: scatta il

E POI SI LAMENTA SE SIAMO COSTRETTI A VENDERE GLI

Verona è stata devastata da un nubifragio impressionante. Oggi si

La nuova energy company 100% digitale, sostenibile e pro-ambiente è

Ai Secondi Vespri che chiudono la 54.ma Settimana di preghiera

GENOVA – Nel registro digitale di Atlantia è stato trovato

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.