ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

PUNTIAMO SULLA CALABRIA BUONA SENZA ABBASSARE LA GUARDIA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
81792762_2806099322789179_4525710539917099008_o

La Calabria è una terra stupenda. E i calabresi sono persone straordinarie. Oggi sono stato a Corigliano-Rossano, Castrovillari e Torano Castello, insieme a Elisa Scutella’, Anna Laura Orrico, Alessandro Melicchio e Massimo Misiti, per sostenere il nostro candidato presidente in Regione, Francesco Aiello. In tutti gli incontri ho avuto la fortuna di toccare con mano l’entusiasmo della gente, dei cittadini, la loro passione, la loro autenticità e il loro calore. Persone che hanno deciso di vivere, lavorare e lottare nella loro bellissima terra. Ma conosco anche tantissimi calabresi che questa terra l’hanno lasciata e che, a Roma come a Milano, si fanno apprezzare come formidabili lavoratori e validi professionisti. Sono loro la Calabria buona, quella in cui l’Italia e il Movimento 5 Stelle crede.
Si tratta di una regione con ampi margini di miglioramento, ma è chiaro che va perseguita una lotta all’illegalità, alla ‘Ndrangheta. Il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, sta dando un grande esempio e noi dobbiamo essere bravi a far capire che qui la stragrande maggioranza delle persone è brava gente, che c’è una Calabria sana che va valorizzata e che va fatta crescere e difesa. Qui in Calabria è necessario continuare a non abbassare la guardia sulla legalità, tema che per noi è stato sempre fondamentale. Dobbiamo farlo puntando sulla Calabria buona, quella fatta dalle bellezze naturali e sulle tante aziende che lavorano e che possono fare la differenza.
Quindi se la smettessimo di sputarci addosso ci guadagneremmo tutti. Giusto alzare l’asticella il più possibile, ma abbiamo il dovere di continuare a raccontare e far venire fuori il coraggio di questa terra. Non vedo perché bisogna raccontare sempre il lato negativo di questa terra che c’è, che va combattuto, ma che non deve oscurare quanto di buono e di bello questa terra è capace di esprimere ogni giorno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La Regione Toscana si prepara alla riapertura delle attività che

“Gente non collabora, Governo e Regioni si arrendono all’evidenza” Venezia

La lotta agli sprechi alimentari (Food Waste) è una priorità

Anche gli assessori Laurent Viérin e Stefano Borrello hanno annunciato

Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco: come si informa

Do notizia con orgoglio calabrese della mascherina pluriuso, lavabile, in

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.