ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Qualificazioni Mondiali 2022: vince il Belgio, Lukaku a segno. Flop Croazia, Portogallo ok

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
calcio

Prima giornata di qualificazioni ai Mondiali 2022 non senza sorprese. Nel tardo pomeriggio l’Olanda è stata battuta 4-2 dalla Turchia in gol anche con Calhanoglu. Francia fermata sul pari dall’Ucraina. Il Belgio vince in rimonta contro il Galles (a segno Lukaku). Il Portogallo di Cristiano Ronaldo batte di misura e grazie a un’autorete l’Azerbaijan. La Repubblica Ceca passeggia in Estonia imponendosi 6-2. Va alla Slovenia il ‘derby’ con la Croazia: 1-0, gol di Lovric.

Una prima giornata di qualificazioni (europee) ai Mondiali 2022 tra conferme e qualche sorpresa. Un percorso che si prennuncia avvincente e combattuto per staccare il pass per il Qatar. Non ci si aspettava una battuta d’arresto tanto netta da parte dell’Olanda contro una rediviva Turchia capace di imporsi per 4-2 trascinata anche dalle giocate del milanista Calhanoglu (autore di un gol). Esordio in chiaroscuro anche per la Francia campione del mondo al cospetto di un’Ucraina ben organizzata dal Ct Shevchenko che ha saputo soffrire, andare sotto (splendido gol di Griezmann) e pareggiare grazie a un tiro di Sydorchuk deviato da Kimpembe. Nello stesso raggruppamento (D), botta e risposta tra Finlandia e Bosnia che impattano 2-2. Grande prova tra gli scandinavi da parte di Pukki autore di una doppietta. Cristiano Ronaldo gioca gli interi 90′ nella sfida tra Portogallo e Azerbaijan vinta, non senza faticare, dai padroni di casa 1-0 grazie a un’autorete di Medvedev. Continua a segnare, anche in Nazionale, Dusan Vlahovic. L’attaccante della Fiorentina realizza il gol del momentaneo pari della Serbia che batte l’Irlanda 3-2. Grande prova di forza del Belgio che va sotto dopo 10′ contro il Galles ma poi demolisce la squadra di Giggs con i gol di De Bruyne, T. Hazard e Lukaku (su rigore). La Repubblica Ceca rifila 6 gol a un’Estonia che si era illusa passando in vantaggio. Da segnalare la bella tripletta di Soucek per gli ospiti. Nella Norvegia non segnano i gioiellini Haaland e Odegaard ma la squadra di Solbakken vince 3-0 con Sorloth, Thorstvedt e Svensson. Una doppietta di Jovetic regala il successo al Montenegro in Lettonia, Malta, nazionale guidata da Devis Mangia perde in casa contro la Russia 3-1. Cipro-Slovacchia termina 0-0, mentre la Slovenia con Ilicic titolare vince il derby contro la Croazia per 1-0 grazie a un gol di Lovric.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha ribadito nel corso

Roma . “Già in condizioni estremamente critiche, l’immagine diffusa in

TEATRO VERDI PORDENONE UN SALUTO IN VIDEO AL PUBBLICO DEL

Una bambina di 5 mesi Che non aveva ancora visto

Roma  – I tavoli tecnici su previdenza e fisco non

L’assessore al Welfare Andrea Vannucci ha fatto appello ai fiorentini

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.