RADIO RADICALE: +EUROPA CHIEDE AL SINDACO CHIARA APPENDINO E A MAGGIORANZA 5STELLE PRESA DI POSIZIONE NETTA CONTRO CHIUSURA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Appendino_

Dichiarazione di Igor Boni, portavoce di +Europa per il Piemonte
“La morte di Massimo Bordin ha scosso la politica italiana e le centinaia di migliaia di italiani che sono cresciuti con la sua rassegna stampa mattutina, con la sua ironia pungente e la sua capacità di analisi tra le righe. Oggi questo Governo vuole cancellare la storia di Radio Radicale con un attentato alla libertà di parola e alla possibilità di portare fuori dal Palazzo le voci della politica. E’ un attacco allo stato di diritto che qualifica perfettamente questo regime. Chiedo al Sindaco Chiara Appendino e alla sua maggioranza in Consiglio comunale una presa di posizione netta contro la chiusura di Radio Radicale, contro questo attacco vile, contro chi vuole soffocare l’unica voce senza filtri, senza veline. Una presa di posizione che sarebbe ancora più forte perché proveniente da rappresentanti della stessa forza politica che guida, nel Governo e nel Parlamento, l’assalto alla libertà di conoscere per deliberare. Forza Chiara! Non puoi stare dalla parte di questi loschi figuri che stanno cancellando un pezzo di storia democratica del nostro Paese”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Gli immigrati irregolari in California possono presentare domanda per ricevere

A piazza Pulita, Formigli le ha provate veramente tutte per

La ristrutturazione della sede di Palermo sembra ormai inevitabile. Per

TORINO – Dal 23 settembre all’8 giugno del prossimo anno

“Nel momento in cui noi sappiamo che per esempio la

Le più grandi voci della lirica internazionale in Arena in

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.