Rai, il consigliere Laganà: “Viale Mazzini è una polveriera, M5s e Lega si spartiscono autori e conduttori”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
lagana                                             -831f-d38ffc8d0a06

“Io davvero non so più cosa rispondere ai colleghi che, preoccupati, mi chiedono che sta succedendo in Rai. Non so spiegare come mai, in un’azienda che conta più di 1.700 giornalisti, per condurre i programmi di punta della prima rete sono stati preferiti due esterni, senza un curriculum specifico e la cui professionalità è quanto meno tutta da dimostrare”. Riccardo Laganà, il primo consigliere di amministrazione eletto in rappresentanza degli oltre 13mila dipendenti del servizio pubblico, è a dir poco “sconcertato” dell’assalto sovranista alla diligenza di Viale Mazzini.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Dopo aver attivato, oramai da diverso tempo, l’iniziativa di Compagnia

Emergenza Coronavirus: Croce Rossa in prima linea nell’aiuto dall’inizio dell’emergenza

Parola d’ordine “voto subito”, o sarà “guerra aperta”. Nessun giro

Enrico Brignano, Vittorio Sgarbi, Paolo Ruffini, Gaetano Triggiano e i

Convincere un bambino a lavarsi i denti può rivelarsi un’impresa

Si è messa in moto con fatica, ma il colpo

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.