ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Rappel: la Valle d’Aosta ripropone la cultura

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
cultura

Il Dipartimento Soprintendenza per i Beni e le Attività culturali dell’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali comunica che continua, in Valle d’Aosta, la riapertura di castelli, siti archeologici e sedi espositive.
Oggi, lunedì 1° giugno, riaprono il MAR-Museo Archeologico Regionale, il Criptoportico forense e la chiesa paleocristiana di San Lorenzo ad Aosta. L’ingresso, così come per i siti che hanno riaperto nei giorni scorsi, è gratuito sino ad oggi.
Rimarranno chiusi per lavori il Castel Savoia a Gressoney-Saint-Jean fino al 13 giugno compreso e l’Area Megalitica di Aosta fino all’8 luglio compreso.

Le regole da rispettare in tutti i siti sono le seguenti:
1) Sono fortemente consigliati la prenotazione e l’acquisto dei biglietti on-line;
2) In ogni sito l’entrata sarà contingentata con gruppi composti da un massimo di 15 persone alla volta, salvo il Teatro romano che potrà ospitare fino a 80 persone;
3) Obbligo di mascherina;
4) Rispetto tassativo della distanza di sicurezza di 1 metro;
5) Divieto di portare zaini o borse ingombranti all’interno.

Nel rispetto delle regole di sicurezza, alcuni percorsi di visita nei siti e nei castelli potranno subire piccole variazioni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Quando il M5S si preparava alla campagna elettorale nel 2018,

Si chiama #Fondonuovecompetenze e consente alle imprese, di qualunque settore

Non ci sono ancora problemi di liquidità per le pensioni.

Costretta a prostituirsi a 13 anni dalla madre per un

L’intervento dei coordinatori provinciali pugliesi di Italia Viva, a sostegno

Un ciclo di allenamenti direttamente tra le mura di casa.

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.