ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Referendum, Brunetta: “Berlusconi trova sempre parole giuste”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
berlusconi

Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, dichiara in una nota: “Come sempre il presidente Berlusconi trova le parole giuste. Le parole giuste per interpretare gli umori degli italiani, gli umori del popolo del centrodestra, gli umori del suo movimento Forza Italia. L’avevamo detto anche a noi, nel centrodestra, che bisognava cambiare la Costituzione, che bisognava ridurre il numero dei parlamentari, realizzare il presidenzialismo e il federalismo. Avevamo approvato una riforma costituzionale al riguardo, che ci fu bocciata dal referendum, voluto dalla sinistra. Quella del M5S non è la riforma che volevamo noi. Questo è solo un taglio della democrazia parlamentare, figlio dell’antipolitica, figlio dello spot deteriore dei cinque stelle, figlio dei ricatti del movimento 5 stelle, prima alla Lega di Salvini, e adesso alla sinistra di Zingaretti. Ecco, bisogna isolare – sostiene Brunetta – il Movimento 5 Stelle. Bisogna dire no all’incultura dell’antipolitica e cambiare fase. Ecco, dire no vuol dire questo, vuol dire che la politica italiana riprenda a respirare, a respirare con le regole, a respirare con i valori, a respirare con la sua antica tradizione di democrazia parlamentare. Ecco, questo Berlusconi l’ha capito, dice che sta riflettendo e fa bene. Siamo tutti con lui in questa riflessione: gli italiani, il centrodestra, il popolo del suo movimento Forza Italia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

renzi

“La legge Zan non viola il Concordato e la nota

Sono appena atterrati e rappresentano un nuovo aiuto all’Italia. Un

La raccolta ha superato i 500mila euro, servono fondi per

Il massimo risultato, ottenuto al termine di una partita sporca

Tratto da “ Lessico Finanziario “ di Beppe Ghisolfi –

MOSTRA VIDE Viaggio Dell’Emozione Sedi Direzione territoriale delle reti museali

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.