Relazioni internazionali. Orlando incontra il CEO di CTrip

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
PHOTO-2019-08-07-00-56-19

Il sindaco ha sottolineato il ruolo strategico dell’aeroporto “Falcone e Borsellino” di cui sono soci di maggioranza il Comune e la Città metropolitana di Palermo, illustrandone le prospettive di sviluppo e le caratteristiche tecniche che lo rendono unico in Sicilia per la gestione di voli intercontinentali.

Il CEO di Ctrip si è detto “impressionato dalla grande apertura e dal grande cambiamento culturale di Palermo, che per molti era ricordata come città isolata e conosciuta nel mondo solo per il Padrino. Oggi appare certamente cambiata sotto diversi punti di vista”.

Il sindaco ha anche messo in risalto l’importante ruolo che nel nostro territorio svolge la comunità cinese “che è parte integrante del tessuto sociale e imprenditoriale della città e dell’area metropolitana e che certamente può anche essere parte di un importante percorso per creare una casa comune con turisti e imprenditori cinesi”.

Al termine dell’incontro, si è concordato di mantenere attivo uno scambio di informazioni e contatti per lo sviluppo di collaborazioni future sia in ambito turistico che in altri ambiti commerciali e culturali.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

RETAKE MILANO sta diventando una delle principali associazioni Onlus che

Oltre all’emergenza coronavirus, la Farnesina continua a lavorare ai diversi

Anche il Conte bis dimentica il #Nord sia nella delegazione

Il governo italiano ha approvato lo scorso 1 luglio un

Dalla Cina – precisamente dalla prefettura di Kunming, capitale della

FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) e Croce Rossa

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.