Ride Riccione entra a far parte di “Formula Bici” L’associazione degli eventi a livello nazionale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
86500345_2850226705036031_687078880552419328_o

La Ride Riccione alle porte della sua seconda edizione entra a far parte del club delle maggiori e più importanti manifestazioni ciclistiche e cicloturistiche. Ride Riccione infatti è stata accreditata dopo una lunga selezione e monitoraggio a far parte di Formula Bici che è l’associazione che raggruppa i 20 tra i più importanti e strutturati eventi nazionali, tra cui Maratona de les Dolomites, l’eroica Nove Colli, Granfondo Stelvio Santini, Dolomiti Superbike. Formula Bici quindi mette in rete le più importanti e prestigiose manifestazioni della penisola, per una previsione di oltre 70.000 partecipanti agli eventi aderenti.

Grazie alla Ride Riccione e al nuovo progetto di “Granfondo”, una settimana dedicata all’attività cicloturistica, anche Riccione ha fatto il suo ingresso nel settore a livello nazionale perché grazie a Formula Bici che il mondo della bicicletta, dalla mountain bike, al ciclismo su strada, dagli eventi vintage alle randonnèe, dal cicloturismo, al commuting urbano, parli con una voce unica e forte, in modo da ottenere sempre maggior risonanza in tutti gli ambienti di riferimento, con lo scopo principale di portare sempre più vantaggi a tutti gli appassionati di bicicletta ed agli operatori dell’indotto.
“Sono felice come presidente di FB di dare il benvenuto a Ride Riccione all’interno della organizzazione che mette insieme le principali granfondo il mondo delle randonne’ alcune storiche e gare di MTB. Ride Riccione avrà a disposizione servizi innovativi per i partecipanti e garantirà livelli di sicurezza sempre più elevati”, ha dichiarato il presidente di Formula Bici, Roberto Sgalla, conosciuto nel mondo del ciclismo per il ruolo avuto Come ex direttore centrale delle specialità della Polizia di Stato, che come presidente della commissione direttori di corsa sicurezza della FCI.
Ha espresso orgoglio e soddisfazione anche il presidente dell’organizzazione di Ride Riccione Week, Valeriano Pesaresi, “per il traguardo che aggiunge ulteriore motivazione per l’edizione 2020 di RRW”.

“E’ bello vedere che manifestazioni come la RRW, già solo con due edizioni, spicca il volo e entra in un circuito nazionale di livello – ha detto il sindaco di Riccione, Renata Tosi -. E’ un attestato di stima e di qualità sia per la manifestazione sia per Riccione. Chi pensa che investire in eventi come questo, siano soldi sprecati, dimostra una certa miopia di vedute e scarsa conoscenza del settore turistico e delle tendenze del mercato internazionale. Perché è evidente come la cultura di una città passi anche attraverso la promozione di manifestazioni sportive che nascono e si sviluppano in loco. Noi con RRW siamo diventati produttori di competizioni sportive allo stesso livello di importanti località che hanno legato il proprio nome a gare e manifestazioni”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Per qualcuno un’autorità nella Psicoterapia, per altri un valido Psichiatra,

Sabato 22 giugno 2019, si tiene presso la sede dell’Associazione

GENOVA – I Mercoledì Scienza dell’Associazione Amici dell’Acquario danno il

SARANNO QUESTI I TEMI AL CENTRO DELL’ESECUTIVO DELLA CISL MESSINA

Oggi, i trasporti sono un problema serio per l’inquinamento. Rappresentano

“La decisione del Governo di imporre 5 miliardi di nuove

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.