ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Ripresa campionato? “quando le condizioni sanitarie lo permetteranno”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
-serie-a- .

Si è svolta ieri pomeriggio l’Assemblea della Lega Serie A, alla presenza di tutte le Società collegate in video conferenza.

In riunione è stata rappresentata la posizione emersa dal tavolo di lavoro tra UEFA, ECA e Leghe Europee svoltosi ieri. Riguardo alla possibile disputa delle restanti partite di Serie A TIM e di Coppa Italia, la Lega Serie A considererà la ripresa dell’attività sportiva quando le condizioni sanitarie lo permetteranno, attenendosi, come ha sempre fatto, ai decreti del Governo e tenendo in primaria considerazione la tutela della salute degli atleti e di tutte le persone coinvolte.

Nell’affrontare i diversi scenari, che restano tuttora incerti, la Lega Serie A, con la partecipazione dei rappresentanti delle Società, proseguirà nei prossimi giorni, attraverso i tavoli di lavoro già costituiti, ad analizzare l’impatto e le conseguenze del Covid-19 a livello medico, economico, normativo, sportivo e di risk assessment per i Club e la stessa Lega Serie A.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

CODACONS: DATI PREOCCUPANTI, CRISI INDUSTRIA CAUSATA DA STALLO CONSUMI Ancora

Sciopero dei casellanti e maltempo in agguato. Sarà un weekend

“Ci rallegra sapere che il Ministro Bellanova sia soddisfatta che

L’inquinamento è in aumento vertiginoso nel nostro Paese e a

Diciamo le cose come stanno. Raccontiamola per bene, la brillante

turismo

TURISMO. AL VIA LA 22^ EDIZIONE DI “SORSI D’AUTORE”. ASSESSORE

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.