ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

RISTORI: DRAGHI SAPPIA CHE GLI OPERAI AGRICOLI SONO PRONTI A SCENDERE IN PIAZZA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
caporalato

Nel Consiglio dei Ministri di oggi saranno ultimate le scelte sul Decreto Sostegni. È ora che nei ristori previsti per i lavoratori stagionali ci sia posto anche per gli operai agricoli, da sempre in prima linea per garantire il cibo sulle tavole degli italiani, anche nel pieno della pandemia. Ad oggi in molti territori sono privati anche del rinnovo dei contratti provinciali, con gravi ricadute sul recupero del reddito e delle giornate di lavoro comunque perse a causa del Covid e delle calamità naturali: Draghi e tutto il Governo sappiano che la pazienza di queste persone non è infinita, non costringano le lavoratrici e i lavoratori agroalimentari a scendere in piazza.
Onofrio Rota, Segretario Generale Fai Cisl

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Come vivere la magia del Natale? Il Natale è un

GENOVA – A venti giorni dalla chiusura della 59° edizione

strade

Ci sono delle scelte non semplici che lo sviluppo del

Arriva l’innovazione anche nel grano duro bio. Vengono presentati oggi,

Dal titolo “IL CAMBIAMENTO È”, che avrà luogo nel capoluogo

A MILANO IL 3 OTTOBRE IL FORUM DELLE IMPRESE ITALIANE

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.