Roland Garros, Nadal annienta Djokovic ed eguaglia Federer: 13° titolo a Parigi, 20° slam

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
tennis

Una prestazione che esula il pronosticabile. Una finale dritta nella storia. D’altra parte, per un’occasione speciale, evidentemente, c’era davvero bisogno di qualcosa di unico. Rafael Nadal ha scelto l’abito più lussuoso di tutti tra le prestigiose vesti che qui avevamo pensato di aver già visto sfilare tutte: un 6-0 6-2 7-5 al n°1 del mondo Novak Djokovic di rara eccellenza. Il 13° trionfo parigino del resto, ma soprattutto il 20° slam che gli consente di eguagliare l’amico leggenda Roger Federer, andava celebrato a dovere.

E Nadal l’ha fatto. Eccome se l’ha fatto. In una partita catalogabile sostanzialmente come “stato dell’arte”. Ne più, ne meno. Altrimenti come definireste un match dove per i primi due set Nadal ha concesso soltanto 6 – dicasi sei! – errori non forzati, tre dei quali nel game finale per chiudere 6-0 6-2?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il Garante della Privacy ha sanzionato Wind Tre Spa per

Il segretario di Stato Pietro Parolin ha definito “un’operazione piuttosto

LO STATO DI EMERGENZA, PER COME LO INTENDE LUI, SERVE

E’ stata arrestata la madre del bimbo abbandonato giovedì davanti

Le conseguenze dell’elevato impatto ambientale che comportano l’utilizzo quotidiano dei

Sei registi premi Oscar, da Costa-Gavras a Roman Polanski, da

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.