Ronzulli: “In Italia problema molto grave della denatalità”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
ronzulli

“Quello della denatalità è un problema molto grave, che non può essere in alcun modo ulteriormente sottovalutato. Con la pandemia, il lockdown e tutto quello che ne è conseguito, il numero di nascite è letteralmente crollato facendo suonare un grave campanello d’allarme su una situazione non più trascurabile. Dopo l’emergenza sanitaria e la crisi economica, rischiamo un impoverimento sociale che non ci possiamo in alcun modo permettere e per scongiurarlo servono subito misure che tutelino la genitorialità e incentivino la natalità e, dunque, anche la formazione di nuovi nuclei familiari. La famiglia è infatti l’asse portante della nostra società e va difesa e sostenuta a tutti i costi, perché è il miglior investimento possibile per il nostro futuro”. Così, in una nota, la presidente della commissione parlamentare per l’Infanzia e l’adolescenza, Licia Ronzulli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Alla direzione del PD c’è stato un clima aperto, di

“La terrificante immagine del fungo atomico che si è sollevato

L’Unione Sindacale di Base invita i lavoratori, le associazioni, i

Per un vaccino è ancora presto. Ma in attesa del

Nella sua lunga carriera ha ricoperto prestigiosi incarichi dimostrando elevatissima

AIUTI UE: ESPOSTO PENALE ALLA PROCURA DI ROMA E ALLA

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.