ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Ruud Gullit campione dentro e fuori dal campo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
118365707_2682299578649411_8749504949929721662_o

Cruijff è stato un personaggio unico, incredibile: ha messo l’Olanda sulla mappa del calcio mondiale e ha lasciato in eredità dei valori importanti alla mia generazione e a quelle a venire. Ho giocato un solo anno con lui nel Feyenoord, ho vinto campionato e coppa d’Olanda, ma soprattutto ho imparato che un grande calciatore prima di giocare per se stesso, deve mettersi al servizio della squadra e far giocare bene i propri compagni.
Ho giocato in Italia quando c’erano i più grandi campioni, poi con il tempo la qualità si è abbassata anche a causa della crisi economica che ha investito la società italiane. Ma ricordo con piacere le battaglie in campo con difensori come Vierchowod, Ferri, Bergomi, avversari duri ma leali.

Il calcio in generale è cambiato soprattutto dopo l’arrivo delle paytv, ricordo che ero passato alla Sampdoria, anche se in Inghilterra ho scoperto realmente questa nuova frontiera. Oggi il calcio si gioca ad una velocità decisamente superiore a quando giocavo io, mi vien da pensare che eravamo davvero molto lenti rispetto ad oggi. Anche se il mio Milan era una macchina perfetta, io, Van Basten e Rijkaard mettemmo la nostra fisicità al servizio delle idee di Sacchi.

Quando giocavo a calcio seguivo con interesse le politiche sociali, oggi continuo maggiormente questo impegno. Ho visto con i miei occhi la povertà in Sierra Leone, nelle discariche del Brasile, in Moldavia e tanti altri posti. Ho toccato con mano la povertà di quelle persone, per questo in Olanda abbiamo creato una lotteria che ogni anno dona circa 600 milioni di euro per finanziari progetti solidali in quei posti.
Sono convinto che chi è stato più fortunato può aiutare gli altri con un piccolo gesto di generosità”.

Ruud Gullit campione dentro e fuori dal campo!
Tanti auguri di buon compleanno “Tulipano Nero”

Fonte: Avvenire

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

ambiente

Sono diversi i temi ambientali ‘sospesi’ a causa della pandemia,

Uno ogni 9 ore. Lamorgese: “Inaccettabile la violenza sul diverso”

“NEW YORK, NEW DELHI, NEW OLD” INAUGURAZIONE GIOVEDÌ 10 SETTEMBRE

In perfetta continuità con le politiche di Confindustria, basate su

Ieri è circolata la bozza del decreto sostegni che il

L’Assemblea Capitolina ha approvato la mozione n. 193 del 2019,

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.