ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

RYANAIR riprende i collegamenti da e per l’aeroporto di Alghero con 10 rotte per l’estate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
ryanair

Ryanair, la compagnia aerea numero uno in Italia, ha annunciato la ripresa dei collegamenti da e per l’aeroporto di Alghero, con il ripristino dei voli su Milano Bergamo, Bologna – operativi dal 21 giugno – e Milano Malpensa attivo dal 23 giugno. Dal 1° luglio Ryanair incrementerà ulteriormente il numero di rotte e la loro frequenza, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020.

Con l’allentamento delle restrizioni negli spostamenti, la voglia di viaggiare si fa sempre più forte, come confermano i recenti dati di traffico sul nostro sito. L’Italia risulta essere tra le destinazioni turistiche più ricercate dai visitatori europei e tra gli utenti italiani tra le mete più popolari, oltre al Bel Paese, ci sono sicuramente Regno Unito, Slovacchia, Germania, Polonia.

Ryanair è lieta di ricominciare a collegare Alghero con il resto dell’Europa, permettendo a tutti i viaggiatori di trascorrere una piacevole vacanza lungo la Riviera del Corallo, alla scoperta di innumerevoli spiagge di sabbia e deliziose calette lambite da acque turchesi.

La ripresa dei collegamenti, oltre a sostenere l’economia e il turismo regionale da cui dipendono migliaia di posti di lavoro, offrirà anche l’opportunità di favorire i flussi di passeggeri business e leisure dall’aeroporto di Alghero verso le altre regioni italiane, e verso le più importanti e gettonate destinazioni europee.

L’operativo da e per l’aeroporto di Alghero include in tutto 10 rotte, di cui 4 nazionali – Milano Bergamo, Bologna, Milano Malpensa, Pisa – e 6 internazionali – Londra Stansted, Bratislava, Bruxelles-Charleroi, Memmingen, Francoforte-Hahn, Katowice.*

Chiara Ravara – Head of International Communications di Ryanair – ha dichiarato: “Ryanair è lieta di annunciare che verranno ripristinate 10 rotte da e per l’aeroporto di Alghero, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020. I collegamenti con 3 di queste sono già operativi. Siamo fieri di poter riprendere i collegamenti per l’estate 2020 e di contribuire alla ripresa dell’economia e del turismo regionale, permettendo a parenti ed amici di ricongiungersi e a milioni di turisti, nazionali ed internazionali, di scoprire il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico del nostro Paese e dell’Europa”.

Alberto Perini – Direttore Generale di Sogeaal SpA – ha dichiarato: “Siamo molto contenti per la ripartenza dell’operativo voli del nostro storico partner Ryanair. In questo delicato momento, il ripristino delle attività e delle connessioni dello scalo di Alghero con numerose destinazioni nazionali ed internazionali rappresenta un primo passo nel percorso di uscita dalla difficile situazione degli ultimi mesi, non solo per la società di gestione ma anche per tutto il territorio del Nord Ovest della Sardegna.”

* Tutte le rotte indicate potrebbero essere soggette a modifiche in base alle restrizioni di viaggio imposte dai Governi europei.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Stiamo seguendo con grande attenzione e partecipazione tutta la delicata

Ceccarelli: “A breve attive le ordinanze. Coinvolgere i Comuni per

ROMA  – “Il settore balneare sta vivendo una vera e

Gli ultimi due appuntamenti di maggio del Traetta Opera Festival

di Shameran Abed – Siamo testimoni di un progresso umano

RICCIONE – Oltre 500 studenti di 21 classi delle scuole primarie

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.