ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Salvini e Open Arms: le idee non si processano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
tosi

In un Paese democratico non può essere la Magistratura a stabilire la politica migratoria. In un Paese democratico sono Parlamento e Governo (o il popolo attraverso elezioni e referendum) a dover esprimere tutte le scelte politiche. Altrimenti in quella nazione c’è un equilibrio non sano tra i poteri dello Stato.
Per questo è inaccettabile e ingiusto mandare sotto processo Matteo Salvini per delle scelte squisitamente politiche prese in veste di Ministro dell’Interno. Siamo di fronte a un gigantesco vulnus istituzionale. Le idee si possono contestare, è il sale della dialettica politica, ma non processare.
#OpenArms

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La Cgil – Cisl – Uil della provincia di Matera

cacciari

Massimo Cacciari furioso con il Pd. Sul voto della giunta

Prima i tweet con cui le invita a tornarsene al

conte

Ieri abbiamo lanciato un appello straordinario per creare una task

Caro Alex, prego per te”. Papa Francesco ha scritto ad

In merito alle imminenti elezioni regionali in Toscana, la redazione

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.